Mestre spietata, Caorle cade 87 – 60

E’ vittoria netta per la Ciemme Mestre, nel primo match della serie playoff contro lo SME Caorle: +27 il finale a Trivignano, con la formazione di Nicola Ostan che non è riuscita a controbattere alle iniziative offensive di Diminic e compagni.

Fin dall’inizio, è chiaro che per i litoranei non sarà affatto un incontro facile: Buscaino è recuperato ma non è al meglio, mentre dall’altra parte c’è una rosa profonda e piena di alternative. Il team di Volpato inizia fortissimo, con un perentorio 29 – 10 che non lascia spazio a repliche: la squadra di casa tira molto bene da fuori, con Cucchi (2/3 da due, 3/3 nelle triple, 4 rimbalzi) che risucchia fuori dall’area i lunghi avversari ed il solito Diminic a dominare, pur in soli 21 minuti di impiego. Caorle si trova in difficoltà e cerca di reagire, ma le percentuali non premiano il team di Ostan: 6/32 nel tiro da tre punti, un dato micidiale per gli ospiti, che provano a ritornare a contatto con la squadra avversaria ma, a metà incontro, sono sotto 44 – 26.

L’ottima difesa di Mestre, unita a un attacco che fa girare benissimo la palla e distribuisce ottimamente le responsabilità, produce un ulteriore parziale nel terzo quarto: Mestre piazza un perentorio 28 – 14 ed amplia la forbice, mentre Caorle non è più in grado di replicare, tanto che il vantaggio dei locali sale a ben trentuno lunghezze di scarto. Nell’ultima frazione, pura accademia per il team di Volpato, che gestisce al meglio il vantaggio: Caorle cerca di rosicchiare un paio di lunghezze, ma la vittoria non è mai in discussione per una Mestre che mercoledì 15, al PalaMare, avrà la possibilità di chiudere il discorso qualificazione.

 

 

MESTRE – CAORLE 87 – 60

Ciemme Mestre: Boaro 5, Cucchi 13, Diminic 12, Colamarino 9, Salvato 5, Bonesso 11, Rampado, Segato 11, Lazzaro 12, Basso 7, Galdiolo, Rossato 2. All. Volpato
Gruppo SME Caorle: Infanti 8, Skurdauskas 3, Pauletto 7, Jerkovic 7, Bovolenta 5, Buscaino 7, Masocco 7, Rizzetto 13, Trevisan, Battiston 3. All. Ostan

Parziali: 29-10; 44-27; 72-41
Arbitri: Bastianel e Peretti

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: