Buscaino implacabile, Caorle esulta a Corno di Rosazzo

Perde in casa la Calligaris Corno di Rosazzo, contro uno SME Caorle risoluto e determinato: 69 – 79 il risultato finale, al termine di una partita dove i veneti sono riusciti a giocare in maniera intelligente, senza accusare troppo i problemi di falli di Skurdauskas. 

Il lituano, in avvio di match, commette tre falli nel giro di pochi minuti e così coach Ostan è costretto a metterlo in panchina: il primo quarto è molto equilibrato, con Macaro (5/8 dal campo, 8/14 ai liberi, 8 falli subiti) che calamita falli e riesce ad essere incisivo nel pitturato, anche contro avversari più alti. Lo SME, comunque termina il primo periodo con tre lunghezze di margine a proprio favore, ma è nella seconda frazione che i litoranei trovano la chiave di volta per la gara: Buscaino (2/3 da due, 5/6 nelle triple, 6/6 ai liberi, 6 falli subiti) è una macchina da tre punti, mentre Jerkovic recupera rimbalzi su rimbalzi. La squadra ospite centra un secondo periodo da 28 punti segnati e, in questa maniera, si lascia alle spalle una Calligaris che soffre a livello di attacco: 34 – 47 a metà match. 

Nella ripresa, la gara rimane pressoché sulla stessa linea d’onda: Macaro in evidenza per il team di Zuppi, con Nobile ed i vari Zacchetti, Bacchin e Batich che gli danno una mano; Caorle, però, riesce a tener botta e, pure se il cuore dei friulani permette una risalita, rimangono pur sempre sette le lunghezze da gestire, a livello di punteggio, per la squadra veneta. Si inizia l’ultimo periodo sul 56 – 63, poi Macaro esce per falli: Buscaino continua ad essere un martello in attacco, supportato da Masocco ed Infanti, che spalleggiano al meglio l’oriundo. Il team di Ostan è bravo a non farsi sorprendere e, nel finale, arrivano i due punti. 

CORNO DI ROSAZZO – CAORLE   69 – 79

Calligaris Corno di Rosazzo: Nobile 10, Zacchetti 9, Macaro 18, Franz 5, Sandrino, Moretti 7, Gallizia A. ne, Gallizia T. ne, Batich 7, Franco 4, Graziani 2, Bacchin 7. All. Zuppi

Gruppo SME Caorle: Rizzetto 4, Skurdauskas 6, Pauletto, Jerkovic 11, Bovolenta 8, Buscaino 25, Masocco 13, Infanti 10, Trevisan, Battiston 2. All. Ostan

Parziali: 16-19; 34-47; 56-63

Arbitri: D’Avanzo e Fior

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: