Caorle al lavoro, sabato c’è Montebelluna

Caorle al lavoro, per proseguire con l’ultima parte di stagione: dopo la sconfitta in quel di Bassano, per 96 – 86, il team di Nicola Ostan si prepara ad affrontare (sabato, ore 20.30, PalaMare) il Montebelluna. 

Il tecnico veneto analizza prima di tutto l’ultima prestazione dei suoi ragazzi: “Abbiamo giocato i primi due quarti al loro ritmo e, nonostante tutto, siamo riusciti ad andare negli spogliatoi con un piccolo margine di vantaggio. Al rientro, abbiamo giocato cinque minuti come volevamo noi e, da qui, ci siamo presi un ottimo margine, alla fine vanificato da un ultimo periodo tecnicamente non molto “commendabile”, per ragioni che non sono dipese da scelte nostre purtroppo”. 

La prossima partita vedrà appunto Bovolenta e compagni “incrociare le armi” con Montebelluna, formazione che ha alcune individualità spiccate: “Loro cercano punti salvezza tanto quanto noi siamo alla ricerca di vittorie in chiave playoff. Chiaramente il nostro obiettivo è quello di avere il miglior piazzamento possibile, ma abbiamo un margine minimo sulle dirette inseguitrici: la partita di sabato dovrà essere affrontata al massimo della concentrazione, distribuendo gli sforzi durante i quaranta minuti e seguendo con maggior precisione il piano partita, cosa che non abbiamo fatto a Bassano”. 

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: