Ultimo quarto fatale: lo SME cade a Bassano

Non si passa al Pala Angarano: lo SME Caorle si arrende 96 – 86 contro la Orange1 Bassano, complice un ultimo periodo davvero completamente da rivedere, con un parziale di 34 – 13 che è stato micidiale. 

Coach Ostan si presenta in quel di Bassano con Buscaino in panchina per onor di firma: condizioni quindi d’emergenza nel reparto lunghi, laddove viene chiesto uno sforzo in più alla coppia Skurdauskas – Jerkovic. La partita si gioca su alti ritmi e percentuali davvero notevoli: i giovani padroni di casa dimostrano di non aver alcun timore reverenziale e colpiscono con i vari Gajic, Da Campo e Bargnesi. Tutto questo non “fiacca” lo SME, che è bravo a rimanere in carreggiata (29 – 25) e, nel secondo quarto, aumenta nettamente il suo rendimento difensivo: Skurdauskas (8/15 dal campo, 5/8 ai liberi, 14 rimbalzi e 6 falli subiti) sfrutta chili e centimetri contro un team che non ha lunghi particolarmente prestanti e questo apre una voragine nel pitturato di Bassano. Lo SME, grazie a buone percentuali nel tiro da due, riesce a ribaltare il risultato ed a prendersi un buon margine al suono della sirena di metà match (46 – 54). 

Nel terzo quarto, si continua sostanzialmente sulla stessa linea d’onda: oltre a Skurdauskas, anche Infanti (5/10 al tiro, 9/10 in lunetta, 7 falli subiti e 4 assist) si mette in moto e tutta la squadra di Ostan sembra giocare bene e in maniera fluida, con un attacco che distribuisce equamente le conclusioni. Bassano soffre, finisce sotto 62 – 73 quando siamo arrivati al trentesimo minuto, ma quello che succede nell’ultimo quarto ribalta completamente il match: Da Campo (5/8 da due, 8/10 ai liberi, 11 rimbalzi, 11 falli subiti) contrasta efficacemente Skurdauskas, mentre Gajic e Bargnesi sembrano non sbagliare più nulla. L’attacco di Bassano “prende fuoco” letteralmente e, dall’altra parte, Caorle non sa come contrastare i giovani veneti, che però prendono in mano l’inerzia della gara e la portano fino in fondo, arrivando a vincere 96 – 86 contro un team molto più esperto e rodato. 

BASSANO – CAORLE   96 – 86

Orange1 Bassano: Tersillo 12, Da Campo 18, Gajic 21, Filoni 11, Bargnesi 17, Milovanovikj 8, Basso, Valente 2, Agbamu ne, Fiusco 2, Bogliardi 5. All. Papi

Gruppo SME Caorle: Bovolenta 12, Masocco 7, Rizzetto 11, Skurdauskas 21, Jerkovic 11, Buscaino ne, Infanti 19, Trevisan 3, Battiston, Pauletto 2. All. Ostan

Parziali: 29-25; 46-54; 62-73

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: