SME dominante, l’Ubc non ha scampo

Vittoria casalinga per lo SME Caorle: contro l’Ubc Udine, i ragazzi di Nicola Ostan si impongono per 82 – 66 al termine di una partita sostanzialmente controllata nel punteggio. 

Gli udinesi recuperano, per l’occasione, il lungo Matias Principe: l’assetto del Latte Blanc è quello giusto, ma dall’altra parte c’è una Caorle ringalluzzita dall’amichevole infrasettimanale contro la Nazionale Italiana Under 23. L’inizio è completamente a favore della formazione di casa, che attacca bene e difende meglio: sotto le plance Skurdauskas (9/15 da due, 5/9 ai liberi, 17 rimbalzi, 9 falli subiti) è una furia ed è inarrestabile per gli interni avversari: il 27 – 14 del primo quarto porta certamente la sua firma, ma anche Rizzetto (6/14 dal campo, 4/4 ai liberi, 10 rimbalzi) dà un ottimo contributo, in una giornata in cui Ostan tiene Buscaino a completo riposo. 

Udine, dal canto suo, cerca di reagire: Cianciotta, però, non è assolutamente in giornata (0/4 da due, 0/7 da tre) ed il solo Trevisini non è sufficiente per arginare il potenziale della formazione locale. A metà incontro siamo sul 45 – 37, con Caorle che sta offrendo un buonissimo rendimento in attacco: al rientro dagli spogliatoi, però, i litoranei dimostrano di poter incidere alla grande anche in difesa, con nove punti subiti nel terzo periodo. Una prestazione, questa, che stenderebbe un elefante: l’Ubc prova a rialzarsi, ma si ritrova sotto 64 – 46 quando suona la sirena di fine terzo periodo. Nell’ultima frazione, pura accademia per Rizzetto e soci, che riescono a gestire al meglio il proprio margine ed a chiudere con una vittoria che dà ulteriore buon umore all’ambiente litoraneo. 

CAORLE – UBC UDINE   82 – 66

Gruppo SME Caorle: Bovolenta 14, Masocco 12, Rizzetto 17, Skurdauskas 23, Jerkovic 5, Ajdinoski, Buscaino ne, Infanti 9, Battiston 2, Pauletto. All. Ostan

Latte Blanc Ubc Udine: Trevisini 12, Cianciotta, Aloisio 11, Azzano 7, Pignolo 5, Bianchini 6, Avanzo 10, Tirelli, Principe 11, Di Giovanni 4. All. Paderni

Parziali: 27-14; 45-37; 64-46

Arbitri: Parisi e Peretti

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: