Caorle, la “testa” è quella giusta: vittoria a Conegliano

Testa e mentalità: erano queste le due caratteristiche richieste allo SME Caorle, per riuscire a spuntarla nell’impegnativa trasferta sul campo di Conegliano. Lo aveva detto coach Ostan in settimana, parlando delle difficoltà legate al confronto con il team di Fuser, squadra che sul parquet di casa dà sempre il meglio di sé: ed i primi venti minuti della sfida hanno confermato appieno le qualità della Vigor, che fin da subito ha cercato di imprimere il proprio ritmo e limitare al massimo l’attacco litoraneo. 

Le percentuali dei locali, però, sono piuttosto basse e ne viene fuori un match dove la Vigor segna poco: Alberti (3/11 dal campo, 8/11 ai liberi, 12 rimbalzi, 8 falli subiti) dà energia e vivacità, ma sbaglia molto al tiro e in questa maniera Conegliano presta il fianco al fatto che Caorle rimanga con la testa avanti. 

La squadra di Ostan è brava a sfruttare ogni occasione: sono Rizzetto ed Infanti ad essere molto costruttivi, ma chi è certamente l’MVP dell’incontro è Pranas Skurdauskas (8/11 da due, 4/7 ai liberi, 9 rimbalzi, 6 falli subiti, 3 assist e 2 stoppate), che domina nel pitturato contro una formazione che non ha troppi chili e centimetri per contrastarlo. Lo SME, dopo aver chiuso a +4 all’intervallo lungo, mette la freccia nel terzo periodo: 12 – 27 di parziale ed ecco che gli ospiti accelerano in maniera sensibile, sfruttando appunto le prove di Infanti e Rizzetto (autori di 30 punti in due) e tirando con buonissime percentuali dal campo. 

Al 30’ siamo sul 45 – 64 e Conegliano, nonostante la buona volontà, può fare ben poco: il 28% al tiro condanna il team di Fuser, che neanche nell’ultimo periodo si riavvicina ad una Caorle concreta ed attenta, specialmente dal punto di vista offensivo. Segnare 83 punti sul parquet di Conegliano non è certamente impresa di tutti i giorni, per cui il team di Nicola Ostan si guadagna ulteriori lodi, imponendosi con un perentorio +23. 

CONEGLIANO – CAORLE   60 – 83

Vigor Conegliano: Moro 15, Alberti 14, Tintinaglia 3, Camisotti, Michelin 5, Vendramelli 12, De Lucchi 7, Piccin 4, Bortolini, Bosco, Modolo, Piovesana. All. Fuser

Gruppo SME Caorle: Bovolenta 6, Buscaino 10, Masocco 9, Rizzetto 16, Skurdauskas 20, Ajdinoski ne, Infanti 14, Pauletto ne, Rascazzo ne, Trevisan, Jerkovic 3, Battiston 5. All. Ostan

Parziali: 18-21; 33-37; 45-64

Arbitri: Frigo e Pomari

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: