Ostan: “Bene contro Conegliano, ora non perdiamo colpi con Udine”

E’ un Nicola Ostan sereno, quello che riflette sull’ultima esibizione dei suoi ragazzi contro la Vigor Conegliano: “La partita è andata abbastanza come ce l’aspettavamo; siamo riusciti a seguire bene il piano che ci eravamo prefissati, mantenendo una buona aggressività nel corso dei quaranta minuti. Vorrei fare i complimenti al mio assistente Umberto Visentin, per come ha gestito la squadra dalla fine del secondo quarto in poi, nel momento in cui sono stato allontanato dal campo. Siamo rimasti compatti, dimostrando maturità e con una persona che, alla sua prima esperienza da capo allenatore, ha fatto un ottimo lavoro”.

Il prossimo impegno, fissato per sabato alle ore 20.00 in quel di Udine, vedrà lo SME affrontare la matricola Latte Blanc Ubc di coach Andrea Paderni: “E’ un team – continua Ostan – che va preso con le pinze; negli anni, in C Silver, ha sempre fatto buone cose ed ora sta un pò pagando lo scotto del noviziato in C Gold. Direi che saranno molto arrabbiati per come è andata la partita di Verona, dove hanno perso all’ultimo tiro. Sappiamo quali sono i loro punti deboli e cercheremo di lavorare nei prossimi allenamenti per non perdere colpi: hanno un nucleo omogeneo da anni, con l’addizione Raphael Chiti, un giocatore che si allena in categoria superiore e si vede”.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: