Masocco – Buscaino e il gioco è fatto: secondo posto per Caorle

Il Gruppo SME Caorle conquista il secondo posto in graduatoria nel girone Veneto della C Gold: pronostico rispettato, per i ragazzi di Nicola Ostan, che riscattano la sconfitta dell’andata contro Codroipo.

In settimana, il tecnico litoraneo aveva sottolineato come, nella gara d’andata, i biancorossi avessero messo in difficoltà Zorzi e compagni grazie alla loro notevole fisicità: questa volta, però, i veneti si sono preparati adeguatamente e soprattutto hanno potuto disporre di un meraviglioso Masocco (5/8 da due, 3/4 da tre, 3/5 ai liberi, 5 rimbalzi, 4 assist), trascinatore in attacco. Dopo il +8 del primo periodo, il team locale si porta gradualmente avanti con il passare dei minuti, al PalaMare: Codroipo, dal canto suo, non può contare sul play titolare De Marchi, ma cerca di bilanciare con i punti di Gaspardo nel pitturato e con qualche fiammata di Maghet.

La prova offensiva di Caorle è più che rilevante ed i 48 punti segnati in 20 minuti ne sono adeguata prova: il team di Portelli non riesce a mantenere lo stesso ritmo dei padroni di casa e, nel terzo quarto, ha troppe falle difensive per poter impensierire gli avversari.

Oltre a Masocco, anche Buscaino (6/10 da due, 2/5 da tre, 8 assist, 7 rimbalzi) è ispiratissimo: non solo punti, per il lungo argentino, ma anche assist per i propri compagni e solidità difensiva sfruttando i centimetri. Caorle vola sulle ali della coppia Buscaino – Masocco ed ecco che arriva il +25 alla fine del terzo periodo.
Nell’ultimo quarto, continua l’ordinaria amministrazione per Caorle, che prosegue con la sua ottima difesa che riduce la Bluenergy a tirare con il 16% da tre. Il divario si amplia, fino al +29 conclusivo, per un 92 – 63 che non lascia spazio a repliche.

 

 

CAORLE – CODROIPO 92 – 63

Gruppo SME Caorle: Rubin 7, Zorzi 4, Sartorello, Buscaino 18, Bovolenta 8, Nardin 2, Masocco 22, Rizzetto 16, Bianchini 10, Rinaldin 5, Corbetta, Mattiuzzo. All. Ostan
Bluenergy Codroipo: Rizzi 1, Urbani 6, Miani, Sant 7, Nobile 7, Venaruzzo 8, Nata 9, Maghet 10, Mozzi, Gaspardo 15. All. Portelli

Parziali: 24-16; 48-36; 76-51
Arbitri: Volgarino di Vicenza e Corrò di Camponogara

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: