Caorle solida mentalmente, Dueville va KO al PalaMare

Non molla il colpo il Gruppo SME Caorle: dopo il successo contro San Vendemiano, la compagine di Nicola Ostan non perde la concentrazione e riesce a confermarsi anche contro una squadra che lotta per la salvezza come lo Sportschool Dueville.
Al PalaMare “Walter Vicentini” di Caorle, arriva una formazione che gioca un basket estroso, senza grandi schemi e con grande predisposizione ad attaccare con gli esterni: coach Ostan lo sa e, infatti, cerca di tenere alta l’intensità fin da subito. Il primo periodo è all’insegna dell’equilibrio, visto che Cervo e compagni dimostrano di non essere la classica vittima sacrificale: Shcherbyna (1/5 da due, 3/6 da tre, 6/6 ai liberi) è pericoloso nelle conclusioni dalla lunga distanza, ma lo SME risponde e, alla fine dei primi dieci minuti, siamo sul 18 pari.

Nella seconda frazione, le percentuali migliorano per la compagine di casa, che ha un Masocco (2/5 da due, 1/2 nelle triple, 13/15 ai personali, 9 falli subiti, 4 rimbalzi, 4 assist) che riesce a sfruttare la sua fisicità per guadagnarsi innumerevoli viaggi in lunetta. Sotto le plance, poi, i lunghi fanno il loro lavoro mentre Bovolenta completa un match sartoriale, aiutando a rimbalzo pur non riuscendo ad andare a referto: il tutto si traduce in un vantaggio di sette lunghezze allo scadere del ventesimo, sul 42 – 35, margine che poi si amplia nella ripresa.
Dueville è brava a non mollare, ma di fronte si trova un team che a mettere in condizione i propri top scorer di andare spesso a canestro: la coppia Masocco – Rizzetto è preziosissima per Ostan, che ha anche concretezza da Buscaino (15 punti e 6 rimbalzi) e nel terzo periodo il vantaggio dei litoranei si tramuta in doppia cifra.

La solidità mentale della squadra di casa, dopo il 58 – 47 del trentesimo, rimane pressoché la stessa anche nell’ultima frazione: coach Ostan riesce a dare spazio anche ai suoi under, che tengono comunque bene il campo, e Dueville non ce la fa a rimontare, tanto che il match si conclude con un 76 – 66 che arricchisce ulteriormente il già buon campionato di Rubin e compagni.

 

CAORLE – DUEVILLE 76 – 66

Gruppo SME Caorle: Rubin 5, Zorzi 8, Buscaino 14, Bovolenta, Nardin 10, Masocco 20, Rizzetto 17, Bianchini 2, Pauletto, Trevisan, Corbetta, Mattiuzzo. All. Ostan
Sportschool Dueville: Trevisan 12, Frigo 5, Caneva 4, Binotto 2, Finello 5, Forner 4, Cervo 7, Shcherbyna 17, Fontana 5, Lunardon 5. All. Bortoli

Parziali: 18-18; 42-35; 58-47
Arbitri: Nalesso di Piazzola sul Brenta e Schiano di Zenise di Trieste

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: