Ostan: “Bene con San Vendemiano, ora attenzione a Dueville”

Non è risultato di tutti i giorni battere la capolista, Caorle l’ha fatto; grande soddisfazione, in casa litoranea, come sottolinea peraltro coach Nicola Ostan: “La vittoria con San Vendemiano ci ha procurato grande soddisfazione, è stata una partita che aumenta la nostra autostima come squadra, i ragazzi sono stati bravi ad interpretare al meglio quello che avevamo preparato in settimana e, soprattutto, a gestire l’emotività. Si trattava di una gara con molti ex, che sono riusciti a giocare come si gioca contro la prima in classifica e non come si gioca contro i propri ex compagni: questo, per noi, ha fatto la differenza e per esempio Masocco ha trasformato tutto ciò in energia positiva”.

Ora il prossimo impegno vedrà i litoranei ospitare in casa (domenica 21, ore 18.00 al PalaMare W. Vicentini) lo Sportschool Dueville: “Sarebbe un peccato buttare al vento tutto quello che abbiamo costruito in queste partite di inizio anno, per cui dobbiamo prestare grande attenzione a Dueville. Trovano molti risultati da questo gioco libero, senza grandi situazioni; tendono ad essere molto perimetrali e, addirittura, hanno aggiunto un altro esterno, Chemello, proveniente da Ferrara. Sarà una partita di grande responsabilità individuale, dove a fare la differenza non saranno tanto le variabili tattiche quanto l’umiltà: un testa-coda del genere non è semplice da affrontare e tutto dipende da come arriveremo preparati mentalmente il giorno della partita”.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: