PROMOZIONE – SFUMA IN FINALE IL SOGNO DEL BVO

BVO BASKET – LIBERTAS FIUME VENETO 53 – 56

BVO BASKET: Bragatto 14, Lucchese 2, Furlanis, Bolzon 15, GErminiani 7, Tonon 4, Fregonas, Vidal 4, Corbetta 7, Mattiuzzo. Allenatore: Pozzan.

LIBERTAS FIUME: Pontone 2, Gaiot 5, Cechet, Di Moto, Tagliamento 8, Brunetta 11, Lecce 10, Minetto 16, Foresto, Ponziani, Fantuz, Perisan 4. Allenatore:

Arbitri: Angeli di Cordovado e Colussi di Cordenons


NOTE – Parziali: 9 – 13, 24 – 15, 13 – 16, 7 – 12


E’ sfumato in finale il sogno del BVO. Vincendo gara 3, gli annonesi si sarebbero garanti la final four con le udinesi per la promozione in Serie D. Purtroppo, dopo una gara combattuta colpo su colpo che il BVO ha affrontato privo di due pedine importanti come Cescon e Borga, nell’ultimo quarto è mancata l’energia e la necessaria lucidità per avere la meglio di un avversario mai domo. Anche la dea bendata ha voltato le spalle nel finale al BVO, quando una tripla di Bolzon, sul fil di sirena, ha danzato beffardamente attorno l’anello del canestro, uscendo poi fuori. Game over dunque, l’avventura del BVO finisce qua. Resta il rammarico per aver visto infrangersi tutte le speranze proprio sul traguardo, ma c’è ben poco da fare. Non resta che applaudire gli avversari del Libertas Fiume Veneto e ringraziare i supporters annonesi per il grande sostegno avuto.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: