PROMOZIONE – BVO S’IMPANTANA NEL FIUME. VENERDI’ SI VA ALLA BELLA.

LIBERTAS FIUME VENETO – BVO BASKET 56 – 50

LIBERTAS FIUME: Pontone 7, Gaiot 9, Cechet 6, Di Moto, Tagliamento 7, Brunetta 7, Lecce 6, Minetto 3, Foresto, Ponziani 1, Fantuz 8, Perisan 2. Allenatore:

BVO BASKET: Bragatto 7, Borga 16, Lucchese 2, Furlanis 1, Bolzon 3, Carnelos, Germiniani 10, Tonon 4, Fregonas, Vidal, Corbetta, Mattiuzzo 7. Allenatore: Pozzan

Arbitri: Allegretto di San Quirino e Gava di Brugnera


NOTE – parziali: 13-15, 13-13, 15-7, 15-15


Il BVO resta impantanato nel “Fiume” e bisognerà attendere gara 3, in calendario venerdì 20 maggio, ore 20.45, per definire la promossa in Serie D. E’ stata una gara equilibrata, ma anche segnata da tanti errori, come del resto testimoniato dal punteggio alquanto basso. Gli annonesi hanno trovato particolare difficolta davanti alla zona dei padroni di casa. Alla fine, decisivo si è rivelato il 15-7 subito al rientro dall’intervallo lungo. Il BVO ha provato nell’ultimo quarto a recuperare il divario accumulato, un’impresa riuscita in parte, visto che a meno di un minuto dalla fine era tornato a far sentire il fiato sul collo ai pordenonesi avvicinandosi a -2. Purtroppo, un paio di contropiedi sbagliati negli ultimi secondi da parte annonese hanno permesso al Fiume di chiudere la partita sul 56 – 50.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: