C SILVER – BVO VINCE E SCACCIA I FANTASMI DELLA CRISI

BVO SME CAORLE – MARTELLAGO LIDO 69 – 54

SME CAORLE: Mazzarotto 10, Tamassia 10, Rubin 11, Toffolo, Chakir 4, De Marchi 9, Tourn 17, Pauletto 6, Tronchin 2, Battiston n.e., Corbetta. Allenatore: Zorzi.

MARTELLAGO LIDO: Parmesan, Musco 3, Gaudio 3, Busatto 10, Rampado 6, Delle Vedove 5, Bisceglie 12, Marini 3, Bettiolo 10, Zampieri, Modenese 2, Baldi. Allenatore:

Arbitri: Bonetto di Cadoneghe e Libralesso di Morgano.

NOTE: parziali: 19 – 14, 14-12, 24-10, 12-18.

Ritorna al successo la BVO SME Caorle. Al Palamare, i gialloblu hanno regolato 69- 54 il Martellago Lido. Una vittoria che vale doppio perché ottenuta su una squadra che proprio con Caorle condivideva l’ultimo posto della classifica. Martellago per questo era giunta in riva all’Adriatico con l’intenzione di vendere cara la pelle e puntare al massimo della posta in palio. A fare la differenza rispetto agli ultimi incontri è stato il diverso atteggiamento avuto dal BVO. I ragazzi di coach Zorzi hanno finalmente offerto un’ottima prestazione difensiva, mentre sul campo hanno messo qualcosa di più dal punto di vista della cattiveria agonistica. Per i gialloblu, che hanno dunque risposto in pieno alle sollecitazioni della dirigenza venute in settimana, potrebbe essere stato proprio questo un momento di svolta della stagione, di un repentino cambio di marcia quando all’orizzonte vi sono altre partite da vincere, le quali potrebbero proiettare Caorle in una posizione di classifica che più compete alle ambizioni estive.

 

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: