Caorle perfetta, Verona crolla a meno 43

Vittoria con larghissimo scarto per lo SME Caorle, nel posticipo domenicale delle 20.30 al PalaMare “Valter Vicentini”: 86 – 43 il risultato finale ai danni della malcapitata Europe Energy Verona, formazione che ha peraltro da poco integrato nella propria rosa l’esperto lungo Bolcato.

La prestazione del team di Nicola Ostan è stata pressoché perfetta fin dal primo quarto: due triple di Buscaino e due canestri a firma Rizzetto – Skurdauskas (17 rimbalzi per quest’ultimo) portano avanti 10 – 3 Caorle, mentre Bolcato e Zenegaglia sono i soli a segnare nel primo periodo per gli ospiti, in dieci minuti veramente da incubo. Jerkovic e Masocco si inseriscono nel coro, poi coach Ostan tira fuori dal cilindro anche il giovane Battiston, che immediatamente si rende utile colpendo anch’esso in attacco: 23 – 5 al 10’ e partita sostanzialmente già in ghiacciaia. L’inizio veemente di secondo quarto a firma Francesco Rizzetto regala il +21 allo SME (26 – 5), poi sono Battiston e Buscaino a proseguire il buon lavoro di squadra svolto: Ostan ruota gli uomini, dando spazio a tutta la sua rosa con largo anticipo, e va al riposo lungo sul 44 – 17.

Nella ripresa, non c’è proprio più molto da dire: Masocco azzecca la tripla che dà il +30 (47 – 17) ai suoi colori, poi è sempre l’esterno veneto che continua la sua opera di distruzione, mentre Fabbian cerca di lottare in casa Europe Energy, ma serve davvero a poco. Verona continua a segnare solo dalla lunetta, mentre Caorle piazza triple su triple, ancora con Battiston (1/1 da due, 3/4 da tre, 2/2 ai liberi) e Buscaino: al trentesimo siamo sul 64 – 29, poi negli ultimi dieci minuti i litoranei toccano il massimo vantaggio addirittura sul +44 e Verona viene stesa definitivamente. Non c’è storia, Caorle “doppia” gli avversari e chiude con la vittoria 86 – 43, uscendo dal campo sotto gli applausi scroscianti dei suoi sostenitori.

 


CAORLE – VERONA 86 – 43


Gruppo SME Caorle:
Buscaino 14, Masocco 13, Rizzetto 16, Skurdauskas 8, Bovolenta, Ajdinoski 4, Pauletto 4, Trevisan 4, Jerkovic 5, Battiston 13, Rascazzo 5. All. Ostan
Europe Energy Cestistica Verona: Bolcato 7, Bovo 2, Pacione 8, Zenegaglia 6, Elio, Fabbian 9, Ruffo, Nicodemo 1, Filipozzi 2, Croce 8. All. Bianchi

Parziali:
23-5; 44-17; 64-29
Arbitri: Fior e Rossi

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: