Sme Caorle, a Riese l’ultimo quarto è micidiale

Perde 79 – 73 lo SME Caorle ed interrompe la sua striscia positiva contro una squadra di buon livello come The Team: nella trasferta di Riese, i ragazzi di Nicola Ostan devono arrendersi di sei lunghezze, al termine di una gara comunque appassionante ed equilibrata.

Fin dall’inizio i padroni di casa puntano sui due elementi più in vista, ovvero il lungo Carlesso (8/9 da due, 3/4 in lunetta, 17 rimbalzi, 7 falli subiti) e capitan Buratto: 8 – 4 il vantaggio dei locali dopo pochi minuti, ma le triple di Rizzetto e Masocco tengono in equilibrio il risultato. Sempre Carlesso è uno spauracchio per la difesa di Caorle, che però con un paio di iniziative di Jerkovic (2/6 da due, 2/5 nelle triple, 8/8 in lunetta, 6 falli subiti) e Listwon si tiene a contatto (22 – 21 alla prima sirena). Nel secondo quarto, Caorle cala a livello di produzione offensiva: ne approfitta The Team, che immediatamente si allontana sul +6 grazie ad alcune iniziative d firma Dal Pos – Cappelletto. Proprio quest’ultimo è in un momento di grazia e, nonostante la presenza di Jerkovic per Caorle, Riese crea un break importante portandosi sul +10 (40 – 30): massimo vantaggio per i ragazzi di Camazzola sul +14 dopo una bomba dello stesso Cappelletto (15 minuti, con 1/1 da due, 2/3 nelle bombe, 10/10 in lunetta, 6 falli subiti e 5 rimbalzi), poi Buscaino e Infanti riducono leggermente il gap prima dell’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi, Caorle ha uno sguardo diverso: tre triple di fila per il team di Ostan, che ferisce la difesa di Riese, ed il match è riaperto. Cappelletto e Buratto continuano a fare il diavolo a quattro, ma Bovolenta, Listwon e cinque punti di fila di Jerkovic riducono il margine negativo a due lunghezze, quando mancano oramai dieci minuti al termine (59 – 57). Masocco (3/4 da due, 3/4 da tre, 4 rimbalzi) pareggia a quota 59 all’inizio dell’ultimo periodo, poi ancora Cappelletto e Dal Pos ridanno un piccolo margine di vantaggio a Riese, anche se Jerkovic non molla e, con sette punti di fila, fissa il 68 – 68 a quattro minuti dalla sirena conclusiva: Carlesso e Buratto, però, mettono dentro punti importanti nel finale e serve a poco la tripla di Buscaino, perchè a 16’’ dal termine due liberi di Civiero sono i punti della staffa che danno il +6 conclusivo al The Team.

 

RIESE – CAORLE 79 – 73

The Team Riese:
Dal Pos 12, Civiero 2, Bevilacqua 4, Carlesso 19, Buratto 16, Bizzotto, Cappelletto 18, Annibale ne, Marini 1, Artuso 4, Lazzarotto 3, Scalco ne. All. Camazzola
Gruppo SME Caorle: Buscaino 8, Marocco 15, Rizzetto 11, Jerkovic 18, Bovolenta 7, Infanti 4, Pauletto 2, Trevisan, Battiston, Listwon 8. All. Ostan

Parziali:
22-21; 45-34; 59-57
Arbitri: Frigo e Langaro

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: