Espugnata anche Padova: lo SME Caorle continua il suo percorso vincente

Vince ancora il Gruppo SME Caorle, che consolida la sua posizione di classifica andando ad espugnare il parquet dell’Unione Basket Padova: patavini sconfitti per 86 – 91 da Rubin e soci, che si sono trovati di fronte un team privo di capitan Sabbadin, infortunatosi nell’ultimo turno di campionato.

E’ stata una prestazione a due facce quella dei litoranei, che hanno iniziato in maniera devastante: primo quarto dominante per Rubin e soci, che tirano con ottime percentuali ma soprattutto difendono forte, un altro dei credo di coach Ostan. L’Unione Padova vacilla, ma di fronte al proprio pubblico non vuole cedere così facilmente: Rubin (4/5 nelle triple, 5/8 ai liberi, 3 assist) mitraglia dal perimetro, Rizzetto (4/8 da due, 4/10 da tre, 9 falli subiti) lo imita ed arriva il +10 alla prima sirena.

Padova, però, ritrova la mira nella seconda frazione: quando Andreaus (5/7 da due, 2/2 nelle triple, 7/8 ai liberi, 12 falli subiti, 7 rimbalzi) si mette in ritmo, ecco che l’Unione Padova trova i suoi momenti migliori. Caorle comincia a perdere smalto, dall’altra parte i locali colpiscono più volte e riescono ad annullare il gap: dal meno dieci, i padroni di casa passano a condurre sul 39 – 37 a metà incontro.

C’è nuovamente una partita: tanto equilibrio in campo, con ambo le formazioni che continuano a tirare con buone percentuali. Coach Ostan trova contributi validi anche da Zorzi, Masocco e Buscaino; dall’altra parte, Panaccione (4/8 dal campo, 7/7 in lunetta, 6 rimbalzi, 6 assist) è, insieme ad Andreaus, la vera spina nel fianco della difesa litoranea. Il suono della terza sirena sancisce il 65 – 66 a favore degli ospiti, che poi nell’ultima frazione riescono a tenere duro e ad essere maggiormente cinici rispetto alla squadra di Augusti. Fra i punti di Rizzetto e Rubin, la lucida regia di Bovolenta ed il contributo di tutta la squadra, l’attacco gira ancora: Padova non riesce più a raggiungere gli ospiti, che si prendono la vittoria per 86 – 91 e possono festeggiare ancora una volta in questo 2017/2018.

 

UNIONE BASKET PADOVA – CAORLE 86 – 91

F.lli Guerriero Unione Basket Padova: Panaccione 16, Sciabica ne, Dainese 12, Basso 15, Andreoni, Di Falco, Bozhenski 7, Petronio 8, Andreaus 23, Bordignon 5. All. Augusti
Gruppo SME Caorle: Rubin 17, Zorzi 11, Buscaino 10, Bovolenta 6, Nardin 4, Masocco 10, Rizzetto 24, Bianchini 9, Trevisan, Corbetta ne. All. Ostan

Parziali: 13-23; 39-37; 65-66
Arbitri: De Rico e Dian

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: